Site nella Task Force dei soccorsi per l’emergenza neve in Abruzzo

L’Abruzzo e le zone dell’Italia centrale colpite dal sisma sono state soggette ad una forte ondata di maltempo con nevicate intense e temperature scese abbondantemente sotto lo zero. La Regione Abruzzo si è apprestata a chiedere lo stato di emergenza. Sono 74 i Comuni che hanno registrato l’interruzione dell’energia elettrica, mentre duemila sono le famiglie rimaste senz’acqua. Le forti nevicate hanno messo in ginocchio attività produttive e servizi pubblici. I danni più gravi in provincia di Chieti.

Una task force messa in campo da Enel è riuscita a riallacciare le reti elettriche per circa 100mila utenti, ma in vaste aree delle province di Teramo, Pescara e di Chieti migliaia di abitazioni restano ancora prive di energie elettrica.

Anche SITE sta apportando il proprio contributo in supporto ad ENEL nell’ambito delle operazioni di ripristino delle utenze elettriche interrotte a causa delle imponenti nevicate nei territori dell’Abruzzo.
Ad alcuni tecnici specializzati si sono aggiunte ulteriori risorse, per un totale di 29 unità che sono operative nel luogo, equipaggiate con mezzi ed attrezzature. I mezzi SITE hanno raggiunto i luoghi d’intervento e i tecnici SITE stanno operando per il ripristino delle utenze.